´╗┐

BLOG

Quando devo iniziare a cercare la gestante?

Pubblicato martedì, 21 gennaio 2020 di Laura Marchesani

La maggior parte delle persone che iniziano un cammino per la genitorialità attraverso la gestazione per altri, sa che trovare la gestante adeguata non è facile, soprattutto nei contesti del Canada e degli Stati Uniti. In effetti, normalmente ci sono dei tempi di attesa necessari per permettere all’agenzia di cercare la candidata idonea e questi possono variare fra poche settimane, nei casi più fortunati, a diversi mesi. 

Per questo ci sono genitori intenzionali che si mettono in lista di attesa ancor prima di aver creato gli embrioni e altri che aspettano di aver concluso la prima parte del percorso per presentarsi alla futura gestante con degli embrioni già pronti per essere trasferiti.

Perché si deve investire tempo nella ricerca della gestante

In generale si vede l’attesa della gestante come tempo “perso”, perché i genitori intenzionali devono stare passivamente in attesa che l’agenzia faccia il suo lavoro e possono fare ben poco per accelerare i tempi.

In realtà, queste settimane o mesi, sono un passaggio necessario per poter arrivare all’obiettivo, quello di avere un figlio. L’impegno che mette l’agenzia nella ricerca della candidata è necessario per poter identificare una persona consapevole, libera oltre che con tutti i requisiti richiesti dal medico e dallo psicologo. Infatti , diventare gestante per altri non è possibile per tutte le donne che lo desiderano perché non basta la generosità per poter essere selezionate.

Da cose dipende il tempo di attesa per una gestante

In alcuni casi, il tempi che i genitori passano in attesa può essere di oltre un anno, in altri, di un paio di settimane. Ma da cose dipende questa differenza nella tempistica?

Innanzitutto ci sono degli elementi che rendono la ricerca più o meno agile, e in primis c’è il paese che si sceglie per portare avanti la propria maternità surrogata, infatti, in termini molto generali, perché ogni situazione è un caso a sé, i tempi di attesa in Canada sono superiori rispetto a quelli degli Stati Uniti.

Ma anche l’idea che hanno i genitori rispetto alla persona ideale per gestare loro figlio ha il suo peso. Nonostante si dica in alcuni ambienti che i genitori scelgono la loro gestante fra diverse candidate, la realtà, almeno quella degli Usa e del Canada, è abbastanza diversa, perché normalmente sono le aspiranti gestanti che scelgono i futuri genitori che desiderano aiutare.

In ultima, c’è anche la fortuna o il caso. Per una serie di circostanze fortunate, alcune famiglie hanno trovato la loro gestante nel giro di pochissimo.

I genitori intenzionali cercano la gestante “perfetta”

Ovviamente quando si comincia una gestazione per altri, nella mente dei genitori si delinea fin da subito l’immagine di questa donna generosa che renderà reale il loro desiderio di un figlio. Ma far coincidere la realtà con un’idea astratta è abbastanza difficile, per questo l’atteggiamento che si consiglia di mantenere è quellodell’apertura mentale, della disponibilità e dell’ascolto.

Essere pronti a conoscere una possibile candidata, ascoltarla e cercare di aprirsi verso di lei è sempre la migliore delle strategie per non precludersi delle possibilità che potrebbero essere determinanti.

È anche utile pensare dal punto di vista della portatrice: così come lei non può coincidere con un ideale astratto che avevano i genitori di lei, è probabile che i genitori non siano esattamente come lei immaginava.

Quando devo iniziare a cercare la gestante?
contatti
ovodonazione
utero in affitto
Uso de Cookies
Utilizamos cookies propias y de terceros para mejorar la experiencia de navegación, y ofrecer contenidos de interés. Al continuar con la navegación entendemos que se acepta nuestra política de cookies.
Cerrar